Alessandrite

Porta il nome dello zar Alessandro II di Russia questa rara varietà di crisoberillo. Si tratta di una gemma molto apprezzata dagli estimatori e dai collezionisti. La caratteristica che la rende ambita e molto costosa è il suo cambio di colore (cangianza o metamerismo): alla luce del sole la pietra avrà una tonalità verde, diventerà rossa o rosso-violacea, invece, in presenza di luce artificiale.

Da notare:
Oggi l’alessandrite è considerata una delle ottime pietre da investimento, costosa quanto un diamante, ma sicuramente più rara.

Alessandrite